Stufe ad accumulo di calore

Vale la pena di spiegare in modo semplice ma efficace come funzionano le stufe ad accumulo di calore per capirne ad apprezzare la convenienza ed il rispetto ecologico che esse comportano.

La combustione della legna genera dei fumi i quali vengono convogliati all’interno della stufa in modo da propagare il calore prodotto uniformemente. In pratica esso viene diffuso per mezzo di onde elettromagnetiche e gestito in modo ottimale, ossia in modo tale da permettere il riscaldamento per rilascio dello stesso dalle pareti che lo assorbono.

A pensarci bene è come se fosse riprodotto il sistema con cui naturalmente l’uomo beneficia del calore che il sole irradia sulle pareti della casa e di riflesso su noi stessi.

Un sistema di riscaldamento a irraggiamento che diffonde il calore tramite le onde elettromagnetiche o infrarossi è ciò che caratterizza le stufe a accumulo vantando economicità, elevato rendimento termico, eco sostenibilità e un riscaldamento sano in tutta la vostra abitazione.

Quindi si tratta di una massimizzazione del riscaldamento gli oggetti (le pareti, per capirci), ma non l’aria; quindi la stufa rilascerà il calore accumulato – di qui il termine ad accumulo di calore – e questo spiega il suo funzionamento.

Questo è principio fisico che sfruttano le stufe di calore Prometeus, veri e propri gioielli dal design elegante, dalla silenziosità del sistema adottato dalle macchine mercedes ed adatti ad ogni tipo di ambiente. Stufe rispondenti a standard elevatissimi, quelli imposti dalla legislazione svizzera ed austriaca.